DEAFctory

IL BLOG DI ENZO PANEBIANCO

il termine “ex oralista”

Il termine “Ex oralista” penso che possa creare grossi fraintesi . Noi sordi ne comprendiamo immediatamente il senso conoscendo le diatribe sull’educazione dei sordi degli anni addietro: scuole speciali (educazione bilingue) o oralismo puro?

Durante uno show c’erano ospiti, sulla piattaforma online, dei sordi adulti che sono stati educati all’oralismo e che hanno scoperto e imparato successivamente la lingua dei segni, presentati come “ex oralisti”.

ALTRI ARTICOLI - ENZO PANEBIANCO

La pecora nera

Quale dovrebbe essere il ruolo dell’ Amministratore di un Gruppo facebook? La si può pensare diversamente, in direzione opposta, da chi Amministra un gruppo? Solo

GLI ULTIMI SALUTI

Vi presento un libro (AINU Onlus-Mestre 2008) dell’autore Sordo Bove Luigi Mario, “GLI ULTIMI SALUTI” Bove è stato un dirigente dell’Ente Nazionale Sordi di Roma,

Giù le mani dalla LIS

Perché il riconoscimento della lingua dei segni italiana? Il nostro Paese si trova ad un passo dal riconoscimento della LIS . La lingua dei segni