DEAFctory

DEAF UBER partner

Il mio nome è Larry e sono un orgoglioso partner di UBER.

Mi chiedono come posso farcela. Recentemente molti sordi hanno aiutato a identificare i modi in cui potremmo migliorare l’esperienza di UBER.

Ora quando un cliente mi contatta, l’app lampeggia.

L’app gli comunica che sono sordo.

Ho libertà e posso ancora provvedere alla mia famiglia.

My name is Larry and i’m a proud UBER partner. They ask how i do it
Recently deaf and hard of hearing partners helped identify ways we could improve the uber experience . Now when a rider contacts me the app flashed. The app lets them know i’m deaf . I have freedom and can still provide for my family

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn