DEAFctory

Giulia Mazza sente grazie alla musica

Una enorme, passione per la musica. Suona il violoncello da anni. Tiene piccoli concerti proponendo Schubert, Bach, Beethoven e Shostakovich. Trova interessanti anche le interpretazioni,

Francesco D’amico

Venerdi del Pendola   Durante un’incontro organizzato dalla ONLUS MPDF (Mason Perkins Deafness Fund)), “I limiti non mi spaventano“, Francesco D’amico, Sordo, attore professionista diplomato

Roberto Wirth 

«La mia famiglia è di origini svizzere, siamo gente abituata alla precisione. Di più, alla perfezione. E io ero l’incarnazione del difetto, un bambino sbagliato»

Brazzo

Francesco Brizio, in arte Brazzo è sordo figlio i sordi. Promotore della Lingua dei Segni ma soprattutto Rapper e conosciuto dal pubblico televisivo per la

Simone Botha Welgemoed

Dicevano che non avrei potuto intraprendere una carriera da ballerina che non sarei mai diventata “nessuno” perchè non potevo sentire la musica. Non mi sono

David Cowen

Nel corso di un evento LGBT  ad Atlanta, su una  Beyoncè performance,   è letteralmente  “nata una stella”. Stiamo parlando di David Cowen, interprete Sordo della lingua