DEAFctory

Comunicare in LIS

La cultura sorda è il modo di vivere la vita dei sordi segnanti attraverso esperienze che siano in tutto e per tutto VISIVE.

Importantissimi nella vita, risultano essere gli “educatori sordi” che seguono i bambini/ragazzi sia a scuola che in contesti diversi di vita cercando di aiutarli a farli sentirsi “parte di” e non “diversi da”. Senza la LIS e senza conoscere persone adulte sorde, il ragazzo non potrebbe costruire la propria identità di sordi.

Tutto il pensiero di Pasquarella è riassunto nel suo motto:

 “Siamo tutti meravigliosamente diversi e ognuno ha il suo posto nel mondo”.

Chi è Dario Pasquarella?

Qui le info e un articolo

È un libero professionista, esperto sordo di teatro e conduce laboratori per bambini dell’asilo e della scuola materna nonché per ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori.

L’assistente alla comunicazionefunzioni e compitidocumento istituzionale Provincia di Milano

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn