DEAFctory

Cortometraggio respinto per un bacio

Il cortometraggio di Saul Singleton  di Bethesda, è  basato sulle proprie esperienze da adolescente gay .

Racconta la storia di   Max, un ragazzo sordo, che frequenta una nuova scuola superiore. Egli insegna a un suo compagno la lingua dei segni  e i due si avvicinano sempre di più.

Il film di quattro minuti si conclude con un bacio.

Saul candida il suo film nel 2017 ad un concorso cinematografico ma questo viene rifiutato con la seguente motivazione: “il nostro festival aderisce a un rigoroso sistema di classificazione  e quindi non siamo in grado di accettare film con temi LGBQT   chiaramente esplicitati”.

www.gaystarnews.com

https://vimeo.com/saulsingleton

https://www.facebook.com/saul.singleton.58