DEAFctory

Emanuela Alberini Rota

Sono Sorda e sono fiera di esserlo. Per anni ho pensato di essere “l’unica sorda al mondo” accettando la mia condizione in modo naturale e sereno. Mi immaginavo con un superpotere ed io una eroina.

Cresciuta in una famiglia di professionisti Italiani con un’educazine esclusivamente oralista, tramite la pratica logopedica, imparando a distinguere l’articolazione della parola sulle labbra altrui, e a modulare la propria voce, ha conosciuto e imparato la lingua dei segni, ormai grande, dai suoi compagni di laboratorio a scuola superiore.

E’ vissuta a Londra per 2 anni, lavorando per una Agenzia Pubblicitaria, dove ha frequentato un Master post-laurea sul Disign della Comunicazione.

Cura diversi siti Web e pesonalmente il Blog Emanuela Alberini Rota e collabora con una rivista specialistica . Ha prodotto con linguadeisegni.online un libro Non chiamatemi “non udente” di cui ha curato anche la parte grafica, illustrazioni comprese.