Talent
Social
Video
Docum..
Culture
Blogger

DEAFctory

Tutto il DEAFweb in un click - Comunità Sorda, lingue dei segni, identità e cultura Sorda.

IL BLOG DI EMANUELA ALBERINI ROTA

Gestuno un hobby intelligente

CANALE YOUTUBE

Corso Internazionale di Segnali (GESTUNO).

Per seguire il corso richiedono una conoscenza intermedia della lingua dei segni e ha l’obiettivo creare un bagaglio linguistico tale da permettere la comunicazione tra persone di vari paesi

Para a realização do curso, é necessário um conhecimento intermédio da língua gestual e visa criar e disponibilizar uma formação linguística que permita a comunicação entre pessoas de vários países.

Mi trovo pienamente d’accordo, per analogia, con la riflessione di Indro Montanelli, ( 1997 )

L’esperanto è un hobby intelligente. Ma di qui a considerarlo «lingua internazionale», ne corre… L’esperanto non è stato un fallimento – se lo consideriamo un passatempo intellettuale. Come «lingua del mondo» invece, ha fatto la fine malinconica di tutte le lingue imposte dall’alto… Umberto Eco – la cui ammirazione per l’esperanto conferma la mia convinzione che si tratti di un raffinato gioco intellettuale – ha ricordato, se non sbaglio, che negli ultimi 400 anni sono stati almeno 200 i tentativi di trovare una lingua che potesse unire il pianeta. Rispetto ad altre grottesche neolingue, l’invenzione dell’oculista polacco Zamenhof – l’esperanto, appunto – è magnifica. Ma non mi sembra possa reggere il confronto con le lingue vere, prodotto di storia e di passioni, come l’inglese, il tedesco o l’italiano. So che molti esperantisti credono ad un complotto mondiale per impedire il diffondersi della lingua che amano.

Il dilemma dell’Esperanto 1997/1998

ALTRI ARTICOLI - EMANUELA ALBERINI ROTA

Le nostre virtù

Ho molti amici. Mi ritengo fortunata. Ho qualche amico udente, ex compagni di scuola superiore, ma i miei amici per lo più sordi L’amicizia è

Negativa

Mi sono svegliata di soprassalto in preda ad un attacco di panico. Dalla tapparella non oltreppassava ancora la luce del primo sole mattutino e avevo

Sordi o udenti messi a nudo

La mancanza di serietà, la perdita del controllo, la frivololezza rende la propria vita più leggera. Invidio chi agisce senza pensare alle conseguenze del proprio

Vita sociale

Con l’età divento sempre più esigente con me stessa, con i sentimenti, e con la scelta dei miei amici. Sono sempre più selettiva. Scremo le

Emanuela Alberini Rota

Sono Sorda e sono fiera di esserlo. Per anni ho pensato di essere “l’unica sorda al mondo” accettando la mia condizione in modo naturale e

Leggi Tutto