DEAFctory

Gorillas sign language

Nel 1969, i ricercatori Gardner dell’Università del Nevada sono riusciti  ad insegnare allo scimpanzè Washoe 250 segni,che a sua volta li ha insegnati a Loulis, un cucciolo di scimpanzè.

Washoe ha ispirato altri studi similari, infatti, Bob Ingersoll, primatologo che ha lavorato con Washoe, descrive come le persone sorde sono state in grado di interagire con gli scimpanzè  svolgendo delle vere e proprie  conversazioni.

Nel video Koko, una gorilla che viveva tra le montagne di Santa Cruz che ha imparato, attraverso Francine Penny Patterson,   un suo  “Gorilla Sign Language”. 

 

In conclusione, dagli studi emerge che le scimmie possono imparare centinaia di segni, metterli insieme e insegnarli alla loro progenie, anche senza coglierne le regole della grammaticali.  Grazie alla lingua  dei segni possiamo comunicare con le scimmie molto più di quanto potremmo fare  insegnando loro a parlare.

Animals 24/7