DEAFctory

IL BLOG DI EMANUELA ALBERINI ROTA

Io Super

Ho provato a volare.

Non credo di averlo già detto, ma ho sempre pensato di avere i superpoteri. Da bambina mi vedevo diversa e per me, ero l’unica SORDA al mondo. Le onde magnetiche, emanate dalle antenne paraboliche visibili su quasi tutti i balconi dei palazzi nella mia città, avrebbero avvelenato tutti gli udenti. Pian piano , le radiazioni sarebbero arrivate al loro cervello, passando attraverso le orecchie, trasformandoli in automi. Gli alieni avrebbero avuto il pieno controllo sugli umani facendogli fare quello che volevano contro la loro volontà; li avrebbero utilizzati per i loro esperimenti e anche come carne da allevamento per i loro pranzi e cene. Io non sarei diventata una ZOMBIE come loro. Mi sarei salvata e avrei combattuto il male come una eroina dei Fantastici 4, degli X-Men oppure degli Advangers.

Non conoscevo ancora il mio superpotere ma lo avrei scoperto crescendo. I SuperP si manifestano nell’adolescenza intorno ai 16 anni ma io ci lavoravo già da qualche anno prima.

E se fossi stata come la donna invisibile? o Tornado? o Captain Marvel? E se avessi avuto i superPoteri di tutte e 3 ? Avrei proiettato potenti campi di energia mentale e ogni forma di energia assorbita dall’universo per difendermi dagli attacchi dei nemici e sarei potuta diventare invisibile, passando inosservata; Avrei controllato il clima e gli elementi atmosferici; sarei stata forte a dismisura con la capacità di volare . Ci ho provato e riprovato. Ho fatto quello che potevo per controllare i miei poteri, e a dire il vero, una volta sono anche riuscita a volare. Mi sono buttata giù da un muretto alto un metro finendo in terra senza farmi male .

ALTRI ARTICOLI - EMANUELA ALBERINI ROTA

Marlotte – Mobile Short Film

https://www.facebook.com/MobileFilmFestival/ Nel far conoscere ai nostri visitatori il festival, con regole facilissime da seguire: 1 Smartphone (Mobile) 1 minuto e un film,  l’occasione ci è

L’oca e la logopedia

Non ho voglia di fare le pulizie in casa. I’m so lazy. La “ragazza” delle faccende domestiche non verrà per i prossimi 4 giorni e

Batwoman

Bruce Thomas Patrick Wayne, da bambino, ha assistito all’assassinio dei propri genitori. E cosi che da grande decide di intraprendere una personale guerra contro il

Vita sociale

Con l’età divento sempre più esigente con me stessa, con i sentimenti, e con la scelta dei miei amici. Sono sempre più selettiva. Scremo le