DEAFctory

Joël Chalude

#TalenteDeaf

Joël Chalude ha creato la sua compagnia , Symbioses, che ha operato nel campo dell’accesso dei sordi alle pratiche culturali e artistiche. Il suo è’ un lavoro unico, pionieristico.

Joël Chalude ha frequentato la Scuola Internazionale di Mimo Marceau dalla quale ha ricevuto il Primo Premio nel 1971. Dal 1977 al 1983 ha tenuto più di 400 spettacoli in Francia, Belgio, Italia, Spagna, Paesi Bassi e Stati Uniti. Eclettico: è alternativamente ballerino, clown, burattinaio, attore, e anche regista.

Nasce sordo da genitori udenti, musicisti . Sua madre, Josette Chalude, fondò l’Associazione nazionale dei genitori di bambini Sordi (ANPEDA), impegnata nell’orientamento dei genitori. Pur perfettamente educato all’oralismo, ha sempre lottato per l’integrazione e in oltre gli fa merito, l’essere approdando in ritardo alla lingua dei segni francese, intorno ai trent’anni , ma ne divenne uno degli esperti al fianco di Yves Delaporte con il quale firmò proprio una pubblicazione sui segni banali (Gros Signes, Fox edizioni).

https://fr.wikipedia.org/wiki/Jo%C3%ABl_Chalude

https://www.youtube.com/channel/UCdOAMBzE6RLiyA-SjEHhdxg/videos

https://www.facebook.com/joel.chalude

https://twitter.com/joelchalude?fbclid=IwAR1dpYgu6gY2MEUtOJ9hPXWPS5ty9fWtMElmsF7gga5shWfgUdkZuvI_wqY

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn