DEAFctory
IL BLOG DI MARIA LUCREZIA FABRIS​

La leggenda del “FILO ROSSO”

Lucrezia Fabris racconta la leggenda di un filo rosso, lunghissimo, indistruttibile e invisibile che unisce le anime gemelle e che segna il loro destino e la loro unione . La storia di Wei che sposerà 14 anni dopo la donna che aveva provato ad uccidere perché voleva essere lui l’artefice del proprio destino . Non ci si può sottrarre a quello che è stato scritto alla propria nascita e a quello che il filo rosso collega.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
TalenteDeaf
Personaggio
segreteria

Chiara Bucello

Parlare della mia sordità mi ha aperta definitivamente al mondo. Da quando sono uscita allo scoperto provo a

Personaggio
segreteria

Robert DeMayo

Robert DeMayo, sordo dalla nascita, è un educatore professionista, attore e intrattenitore . Già ai tempi del liceo,

ALTRI ARTICOLI - MARIA LUCREZIA FABRIS

Lo Squalo Martello

Si pensa che gli squali siano pericolosi per i bagnanti e per la fruizione turistica ma non è assolutamente vero. Sono solo un grande patrimonio

Martina Panini al Maurizio Costanzo

https://linguadeisegni.online/la-tras…​ Ne avevamo parlato, sapevamo che sarebbe andato in onda il 28 aprile, ma seppur con l’interprete di LIS non si è potuto fruire dei

L’accoppiamento tra Squali

Gli squali praticano la fecondazione interna. Impiegano anni per raggiungere la maturità sessuale, si accoppiano raramente, producono uova grosse e poco numerose. Lo sviluppo embrionale