DEAFctory

IL BLOG DI EMANUELA ALBERINI ROTA

Leggi – Non chiamatemi “NON UDENTE”.

COMPRA ORA. Non chiamatemi “NON UDENTE”.

@Chiara

Ero stata contattata da lei perché cercava un editor che correggesse i suoi brevi racconti giornalieri, i suoi “post”, e sin da subito mi aveva rivelato di essere sorda, specificandomi però che questo non le aveva mai impedito di affrontare gli ostacoli della sua vita e chiedendomi solo di poter avere un interprete per il nostro primo colloquio.

Se acquisti l’ebook, (quando uscirà) avrai uno sconto del 20 % sulla versione cartacea.
Per chiunque sia convinto che la sordità è un limite, sotto ogni aspetto, lo crede solo perché non ha mai conosciuto Emanuela Alberini Rota.

ALTRI ARTICOLI - EMANUELA ALBERINI ROTA

Visitato per voi

SignLanguageForum è una Community frequentata da studenti di ASL Lingua dei Segni Americana di tutti i livelli e “segnanti” (non si fa mai riferimento a

ASL & DEAF COMMUNITY CHAT

Visitato per voi ASL & DEAF COMMUNITY CHAT (Gruppo facebook) Ha attirato subito la mia attenzione un post di Jake Go . Una domanda provocatoria

Un caffè per una sorda come me

Tutto inizia con una tazza di caffè. C’è chi accende la televisione per farsi accompagnare dalla voce della presentatrice e chi invece, come me, come

Leggere il pensiero

“Hai frainteso i miei segni” capita di dirlo anche in lingua Italiana? Eh già, le incomprensioni spesso avvengono perchè manca la volontà di andare oltre

Deaf Stickers da Google

Nel 2018 Google ha pubblicato con l’aiuto di progettazione di Phonak hEARo e Jessica Flores, degli stickers in ​​lingua dei segni americana (ASL) “A differenza

Leggi Tutto