DEAFctory

Mascherine Da una idea di Antonella Dimoli

Antonella Dimoli, interprete professionale di lingua dei segni ed assistente all’autonomia e alla comunicazione, messinese, ha avuto l’intuizione delle mascherine trasparenti  e ne ha realizzato una serie di prototipi  .

Irene Coppola, stilista di Gallipoli (LE), proprietaria di un laboratorio di moda per donne, crea mascherine in cotone rivestite all’interno di pelle d’uovo, da regalare a chi ne ha bisogno. Ne ha realizzate e donate finora 7.800.

www.tempostretto.it

https://www.ilgiornaledellaprotezionecivile.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn