Talent
Social
Video
Docum..
Culture
Blogger

DEAFctory

Tutto il DEAFweb in un click - Comunità Sorda, lingue dei segni, identità e cultura Sorda.

Michele Buscio

I nostri Diritti

Egregio Presidente del Consiglio dei ministri, caro Giuseppe, mi chiamo Michele, sono uno ragazzo sordo e vivo in un piccolo paesino di nome Bonefro che si trova in Molise. Le scrivo questa lettera perché ho delle cose da dire.
 
La LIS  è una vera e propria lingua e per questo riconoscerla come tale migliorerebbe la qualità della vita delle persone sorde e non solo. Soprattutto consentirebbe di avere la libertà di espressione come prevista dalla Costituzione Italiana (art 21).
 
 
 
 
 
 

https://www.facebook.com/MicheleBuscioOfficialPage