DEAFctory

“Si dice così” in lingua dei segni

S’intitola “Si dice così” ed è un inno all’uguaglianza e all’integrazione. Con  un linguaggio semplice  ed  efficace racconta la storia vera di una bambina sorda e del suo inserimento scolastico.  Una  nuova compagna di classe , “speciale”,  attraverso il racconto di uno dei suoi compagni di classe alla mamma. La canzone è cantata da Iacopo Cioni, già terzo allo Zecchino d’Oro mentre ad interpretarla in lingua dei segni è  il coro ‘Mani Bianche Chiavari e Liguria’ diretto da Titta Arpe.