DEAFctory

Sordi e allora!

Le tredici autobiografie raccolte nel libro Sordo ¡y qué! (Sordi e allora!), sono le storie di vita di Celia Martinez, Javier Soto, Raquel Puebla, Miguel Ángel Iglesias, Pilar Lima, Santiago Hernandez, Natalia Sierra, Jesús María Banus, Begoña Lorenzo, Juan Manuel Garcia, Lourdes Gomez, María Gemma Piriz e Andrés Rodriguez.

La storia della comunità dei sordi, anche di quella spagnola, è oppressa da incomprensioni ed emarginazione da parte della società degli udenti, tuttavia, nel libro si raccontano le vite di alcune persone sorde che con forza d’animo e determinazione se ne sono appropriate, vivendole appieno e raggiungendo obbiettivi sorprendenti.

(EN) The thirteen autobiographies collected in the book Sordo ¡y qué! (Deaf so!), Are the life stories of Celia Martinez, Javier Soto, Raquel Puebla, Miguel Ángel Iglesias, Pilar Lima, Santiago Hernandez, Natalia Sierra, Jesús María Banus, Begoña Lorenzo, Juan Manuel Garcia, Lourdes Gomez, María Gemma Piriz and Andrés Rodriguez.

The history of the deaf community, including the Spanish one, is oppressed by misunderstandings and marginalization on the part of the hearing society, however, the book tells the lives of some deaf people who have appropriated it with fortitude and determination, living them to the full and achieving surprising goals.

Scarica Sordo ¡y qué! in formato PDF (277 pagine)

DOWNLOAD

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn