DEAFctory

Suicidio nelle popolazioni sorde

Suicide in deaf populations: a literature review

Alcuni studi, hanno messo in evidenza le alte percentuali di pazienti sordi affetti da disturbi psichiatrici rispetto a quelli che sentendo, e che incontrano notevoli difficoltà nell’accedere ai servizi di salute mentale.

La ricerca mette in relazione le statistiche con il rischio di aumenti di suicidio , dato su cui non si è indagato.

Uno studio sui tutti suicidi ha riportato prove di compromissione dell’udito nello 0,2% e ancora un’altro, che chi affetto da acufeni è a elevato rischio. Le statistiche indicano relativamente ai tentati suicidii tra studenti sordi di scuole e università dei tassi che variavano dall’1,7% al 18%.

CONCLUSIONE DELLO STUDIO

I servizi di salute mentale specializzati dovrebbero essere facilmente accessibili alle persone sorde e inoltre sarebbero da strutturate specifiche strategie preventive in quanto ci potrebbe essere una certa associazione tra suicidio e sordità

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2093933/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2093933/

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn