work in progress

La leggenda del “FILO ROSSO”

4 Febbraio 2021

Cambio vita

2 Febbraio 2021

Alessandro De Maddalena

25 Gennaio 2021

Esiste una élite sorda?

23 Gennaio 2021

Rob Stewart

22 Gennaio 2021

L’accoppiamento tra Squali

21 Gennaio 2021

Il fiuto degli Squali

19 Gennaio 2021

Squali di Skaris

8 Gennaio 2021

MATA News Philippines

7 Gennaio 2021

Chef Malantrucco

Megalodon – LO SQUALO

6 Gennaio 2021

Rispetto per l’ambiente altrui

Lo Squalo Martello

5 Gennaio 2021

Lingua dei Segni e Nazioni

4 Gennaio 2021

Spider Gwen – Spider woman

1 Gennaio 2021

Il nostro calendario in LIS in omaggio (FREE)

31 Dicembre 2020

Gli squali non mangiano gli uomini

Recensione a – Non chiamatemi “NON UDENTE”

29 Dicembre 2020

La Fede, quale opinione?

28 Dicembre 2020

Il bisogno di etichette

segreteria

CELIA MARTÍNEZ

Tra due mondi

CELIA MARTÍNEZ a 8 anni ha contratto la meningite causa della sua sordità. “Uscita dall’ospedale mi hanno spiegato cosa era successo e mi hanno detto che da quel momento in poi dovevo guardare le labbra delle persone per comunicare.”

Il sostegno familiare è fondamentale nella crescita di una bambina. È stata la base su cui ho costruito il mio futuro. La perdita dell’udito ha cambiato il mio modo di comunicare con il resto del mondo. Ho sviluppato un sesto senso come arma difensiva contro l’isolamento. Ho acquisito una pazienza infinita per capire cosa stesse accadendo intorno a me. Sono riuscita a perdonare la maleducazione e gli atteggiamenti offensivi tipici dell’ignoranza o della paura che certe persone provano quando hanno a che fare con me.

Nonostante tutto, Celia Martinez, ha conseguito i suoi obbiettivi scolastici laureandosi nel 2005 e diventando un ingegnere agrario e l’anno successivo ricevendo il premio “Murcia Donna” ,e poi anche Assessore cittadino . Ha intrapreso un percorso lavorativo nella ricerca accademica.

Un’altra porta aperta alla crescita personale è l’opportunità che questo libro mi offre di raccontare una sintesi della mia vita e le mie esperienze

Download

Scarica Sordo ¡y qué! in formato PDF (277 pagine)

(EN)

Between two worlds

CELIA MARTÍNEZ at 8 years of age contracted meningitis because of her deafness. “When I left the hospital they explained what had happened and told me that from that moment on I had to look at people’s lips to communicate.”

Family support is essential in raising a girl. It was the foundation on which I built my future. Hearing loss has changed the way I communicate with the rest of the world. I developed
a sixth sense as a defensive weapon against isolation. I acquired infinite patience to understand what was happening around me. I was able to forgive the rudeness and offensive attitudes typical of ignorance or fear that some people feel when they have to do with me.

Despite everything, Celia Martinez achieved her school goals by graduating in 2005 and becoming an agricultural engineer and the following year receiving the “Murcia Woman” award, and then also City Councilor and then embarked on a career in academic research.

Another door open to personal growth is the opportunity that this book offers me to tell a summary of my life and my experiences

Condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su google
Condividi su telegram

#TalenteDEAF

Troi Dj “Chinaman”

Dal 2003, il dj londinese Troi “Chinaman” Lee, nato con un grave deficit uditivo, organizza eventi per sordi e “deaf rave” a cui partecipano artisti

Davide Santacolomba

Pianista sordo   Davide Santacolomba è l’esempio vivente che la passione e la volontà non conoscono limiti. E’ un pianista professionista ma, a detta del

Charlie Swinbourne

Sulla Cultura Sorda Ogni mondo è paese. Dove ci sono Sordi,     ci sono chiacchiere interminabili . Ma come fai a convincere le persone Sorde

David Cowen

Nel corso di un evento LGBT  ad Atlanta, su una  Beyoncè performance,   è letteralmente  “nata una stella”. Stiamo parlando di David Cowen, interprete Sordo della lingua