DEAFctory

A Trieste sarà LIS

La LIS rinforza i processi di percezione e memoria visiva, favorendo la capacità di concentrazione negli individui che la praticano, oltre ad allenarne la mente e   gli orizzonti,

E’ di quest’ anno la mozione presentata a Trieste dove viene chiesto al Sindaco e agli Assessori competenti, di attivarsi    al fine di verificare la fattibilità di una sperimentazione, di laboratori di linguaggio dei segni in diverse età scolastiche, da inserire poi eventualmente nel POF 2020/2021 delle scuole di ogni ordine e grado.

Inserire la lingua dei segli fra gli insegnamenti delle scuole

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn