DEAFctory

IL BLOG DI EMANUELA ALBERINI ROTA

Un cioccolato caldo

-1 °C crea l’atmosfera giusta che preannuncia la neve, dicembre e le sue festività. La città sarà illuminata da un cielo stellato che funziona ad intermittenza. “L’Amministrazione Comunale non bada a spese illuminando il cielo cittadino con oltre 150mila punti luce, mentre c’è chi fa fatica a sbarcare il lunario” è il titolo molto critico della prima pagina della nostra testata giornalistica locale .

E’ bella l’atmosfera natalizia quando le luminarie rendono il passeggio più piacevole, invogliano la gente a fare acquisti di natale, a pensare ai regali e ad essere più buoni. In altri tempi, quelli passati e speriamo anche quelli futuri, il natale da senso di aggregazione, baci e abbracci, una famiglia anche a chi non ce l’ha.

Facendo 4 passi in centro città, una desolazione unica. C’è qualcuno che porta a spasso il cane, qualcun altro si avvia frettolosamente verso casa. Una donna con la mascherina abbassata, di fronte, poco distante da me, si sta facendo 2 tiri di sigaretta. Non nascondo me mi impressiona vedere persone a viso scoperto e mi fa paura la possibilità di essere contagiata. Mi allontano più che posso dalla traiettoria della donna.

Rifletto su come sono diverse le cose oggi e che una serata fredda senza consumare un cioccolato caldo seduta al bar non crea la stessa atmosfera natalizia. Rivoglio il mio passato.

ALTRI ARTICOLI - EMANUELA ALBERINI ROTA

Io resto a casa

Oggi mi prendo una pausa dal resto del mondo e “resto a casa”. Mi dovevo cimentare in lavoretti di impaginazione e grafica ma anche questi

Tomorrow maybe – Mobile Film Festival

https://www.facebook.com/MobileFilmFestival/ Nel far conoscere ai nostri visitatori il festival, con regole facilissime da seguire: 1 Smartphone (Mobile) 1 minuto e un film,  l’occasione ci è

Assunta

E un giorno decisero di stravolgere il mio vocabolario: lo spazzino si sarebbe chiamato operatore ecologico, la bidella si sarebbe chiamata collaboratrice scolastica e la