DEAFctory

Shoshannah Stern

Dr.ssa Sorda in Grey’s Anatomy

E’ una sorda di quarta generazione.  La sua prima lingua  è la lingua dei segni americana ed è anche in grado di leggere le labbra e parlare inglese senza un interprete. Ha frequentato la Gallaudet University.

Il personaggio della dottoressa Riley, che interpreta in Grey’s Anatomy,  è entrato in scena nel tredicesimo episodio della 16^ stagione, proponendo una soluzione radicale e rischiosa: non somministrare più alcun farmaco alla paziente per cercare di isolare il problema.

Un personaggio duro e spigoloso, che si pone come antagonista rispetto agli eroi positivi della serie.

Grey’s Anatomy 16 può vantare un nuovo primato di rappresentazione inclusiva. Un passo importante nell’ampliamento della rappresentazione della disabilità in tv e per affrontare il tema complesso dell’accesso delle persone non udenti alla scienza.

 

Guarda il video

Vai all’articolo

 

 


 

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn